Aggiornamenti in aritmologia
Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco
52 convegno cardiologia milano
Associazione Silvia Procopio

Gli adulti con precedente artrite giovanile presentano un rischio più alto di malattia coronarica


Gli adulti con una storia di artrite giovanile presentano un rischio maggiore di malattia coronarica rispetto a quelli senza artrite.

Per analizzare il rischio di malattia coronarica negli adulti con una storia di artrite in età giovanile, sono stati studiati i dati dei CDC National Health and Nutrition Examination Surveys ( NHANES ).

Focalizzandosi sui dati dal 2007 al 2014, sono state identificate 232 persone che hanno riferito di aver sofferto di artrite in età giovanile; 1.028 persone senza artrite sono state prelevate da un campione casuale in un rapporto 4:1 rispetto al gruppo con artrite giovanile.
L'artrite giovanile è stata definita come una diagnosi di artrite all'età di 16 anni o meno.
E' stato anche incluso un gruppo di 1.105 persone che avevano riferito di avere artrite reumatoide.

Le persone che hanno sofferto di artrite giovanile hanno dimostrato un aumento di tre volte del rischio di malattia coronarica, rispetto a quelli senza artrite ( odds ratio, OR = 3.2; IC 95%, 2.1-4.8 ).
Dopo aver controllato i confondenti, il rischio di malattia coronarica tra il gruppo con artrite giovanile ha continuato ad aumentare ( OR = 4.2; IC al 95%, 4.7-10.5 ).

Confrontando il gruppo artrite giovanile e quello con artrite reumatoide, è stato riscontrato che il primo aveva un rischio più basso di malattia coronarica ( OR = 0.7; IC al 95%, 0.5-0.9 ) rispetto al secondo.
Tuttavia, dopo aver controllato i confondenti, non vi è stata alcuna differenza significativa nei rischi per entrambi i gruppi.

Dallo studio è emerso che gli adulti con artrite in età infantile sono ad aumentato rischio di malattie cardiache proprio come gli adulti con artrite reumatoide.
Gli adulti che hanno sofferto di artrite infantile dovrebbero essere sottoposti a screening per i fattori di rischio modificabili per ridurre il rischio di complicanze cardiache. ( Xagena2019 )

Fonte: Arthritis Care & Research, 2019

Cardio2019 Reuma2019



Indietro