52 convegno cardiologia milano
Aggiornamenti in aritmologia
Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco
Associazione Silvia Procopio

Risultati ricerca per "CABG"

Il trattamento con Canakinumab, un anticorpo monoclonale diretto contro l'interleuchina-1beta [ IL-1beta ] ), dei pazienti con un precedente infarto miocardico ed elevati livelli di proteina C-reattiv ...


In una analisi di 11 studi clinici randomizzati, il tasso di ictus a 5 anni è risultato significativamente più basso dopo intervento coronarico percutaneo ( PCI ) rispetto a bypass aorto-coronarico ( ...


La riduzione delle complicanze ischemiche conseguita con Cangrelor ( Kengrexal; USA: Kengreal ) nei pazienti sottoposti a intervento coronarico percutaneo ( PCI ) viene mantenuta indipendentemente dal ...


Il beneficio di sopravvivenza di una strategia di bypass coronarico ( CABG ) aggiunto alla terapia medica guidata dalle lineeguida, in confronto con la sola terapia medica, nei pazienti con malattia c ...


Losmapimod, quando somministrato ai pazienti dopo infarto del miocardio, non ha ridotto i successivi gravi eventi cardiovascolari, compresa la morte. Dopo un infarto miocardico, gli elevati livelli ...


I dati dello studio STICHES hanno mostrato che, rispetto alla sola terapia medica, il bypass aorto-coronarico ( CABG ) più terapia medica è in grado di ridurre i tassi di mortalità nell’arco di 10 ann ...


In uno studio su più di 9000 pazienti con sindrome coronarica acuta non-sottoposti a rivascolarizzazione e che erano in trattamento con doppia terapia antiaggregante piastrinica ( DAPT ) a base di Aci ...


Un confronto nel mondo reale tra Clopidogrel ( Plavix ) e Prasugrel ( Efient, Effient ) in quasi 12000 pazienti con sindrome coronarica acuta ( ACS ), sottoposti a procedura PCI ( intervento coronaric ...


L’anticoagulante orale Xarelto ( Rivaroxaban ) è stato approvato dalla Commissione Europea per la prevenzione degli eventi aterotrombotici ( morte cardiovascolare, infarto del miocardio o ictus ) dopo ...


Una meta-analisi di 19 studi clinici ha mostrato che il bypass coronarico ( CABG ), anziché un intervento coronarico percutaneo ( PCI ), è associato a un maggior rischio di ictus fino a ...


Un ampio studio basato su registri giapponesi ha confermato i risultati dello studio SYNTAX, che aveva dimostrato che nei pazienti con malattia coronarica trivasale, gli interventi coronarici percutan ...


Lo studio RAPS ( Randomized Multicentre Radial Artery Patency Study ) è stato condotto in 13 Centri in tutto il Canada ed ha riguardato 561 pazienti sottoposti a intervento chirurgico di bypass ...


Lo studio PRECOMBAT ( PREmier of randomized COMparison of Bypass surgery versus AngioplasTy using sirolimus-eluting stent in patients with left main coronary artery disease ) in origine era stato dise ...


Lo studio STICH ( Surgical Treatment for IsCHemic heart failure ) ha valutato il ruolo del bypass coronarico ( CABG ) nei pazienti con malattia coronarica e disfunzione ventricolare sinistra, impiegat ...


Il 23 settembre 2010 il Comitato per i Prodotti Medicinali per Uso Umano ( CHMP ) ha adottato un parere positivo, raccomandando il rilascio dell'autorizzazione all'immissione in commercio del medicina ...