Aggiornamenti in aritmologia
Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco
52 convegno cardiologia milano
Associazione Silvia Procopio

Risultati ricerca per "Scompenso cardiaco"

Rispetto al placebo, l'infusione di Serelaxina non ha ridotto l'incidenza di peggioramento dell'insufficienza cardiaca a 5 giorni o di mortalità cardiovascolare-correlata a 180 giorni tra i pazienti r ...


In una analisi post hoc dello studio SAVOR-TIMI 53 riguardante pazienti con diabete mellito e ad alto rischio cardiovascolare, i pazienti che assumevano Metformina presentavano tassi di mortalità più ...


Tra i pazienti ricoverati in ospedale per insufficienza cardiaca e ridotta frazione di eiezione ( HFrEF ), l'interruzione della Digossina è risultata associata a esiti peggiori rispetto al manteniment ...


In un piccolo studio pilota, lo Spironolattone ( Aldactone ) ad alte dosi è risultato sicuro ed efficace nei pazienti con scompenso cardiaco scompensato acuto che erano resistenti ai diuretici dell'an ...


L'anticogulante Rivaroxaban ( Xarelto ) è risultato associato a un ridotto rischio di eventi tromboembolici tra i pazienti con insufficienza cardiaca e malattia coronarica. Il tasso di infarto mio ...


Il trattamento con l'inibitore di SGLT2 Dapagliflozin ( Forxiga ) ha ridotto le ospedalizzazioni per insufficienza cardiaca nei pazienti con un ampio range di frazione di eiezione ventricolare sinistr ...


Lo scompenso cardiaco acuto scompensato rappresenta più di 1 milione di ospedalizzazioni negli Stati Uniti ogni anno. Non è noto se il trattamento con Sacubitril - Valsartan ( Entresto ) sia sicuro ...


Rivaroxaban ( Xarelto ) a basso dosaggio aggiunto alla terapia antipiastrinica è risultato associato a un ridotto rischio di eventi tromboembolici nei pazienti con insufficienza cardiaca. Nell'anal ...


Il trattamento con Canakinumab, un anticorpo monoclonale diretto contro l'interleuchina-1beta [ IL-1beta ] ), dei pazienti con un precedente infarto miocardico ed elevati livelli di proteina C-reattiv ...


I pazienti con ipertensione polmonare presentano una maggiore probabilità di essere ricoverati in ospedale a 30 giorni in relazione all'insufficienza cardiaca per qualsiasi causa e allo scompenso card ...


I pazienti con insufficienza cardiaca acuta scompensata hanno presentato una maggiore riduzione del frammento N-terminale del propeptide natriuretico di tipo B ( NT-proBNP ) quando assegnati alla comb ...


Dallo studio ASPREE è emerso che, tra gli anziani, l'Aspirina ( Acido Acetilsalicilico ) a basso dosaggio non riduce il rischio cardiovascolare, rispetto al placebo, ma provoca un aumento del rischio ...


Il rapporto testosterone / estradiolo nelle donne in postmenopausa è risultato associato a un maggior rischio di infarto miocardico, ictus e insufficienza cardiaca nell'arco di 12 anni. E' anche emer ...


In una coorte prospettica del mondo reale ( Registro CHAMP-HF ), i pazienti con insufficienza cardiaca e frazione di eiezione ridotta ( HFrEF ), trattati con la combinazione Sacubitril e Valsartan ( E ...


Circa il 67% dell'elevato rischio di malattia cardiovascolare associato a pazienti con osteoartrosi è attribuito all'uso dei farmaci antinfiammatori non-steroidei ( FANS ). L'esame del rischio car ...